Ruspista / Escavatorista

ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA
Esame di qualifica per CONDUTTORE DI MACCHINARI PER MOVIMENTO TERRA
Cod. ISTAT 7.4.4.1.0
DESTINATARI
N. 10 giovani maggiorenni disoccupati, inoccupati e inattivi, residenti/domiciliati in Liguria e di età compresa tra i 18 e 29 anni.
In fase di selezione, a parità di punteggio, il 30 % dei posti disponibili sarà riservato alla componente femminile.
Salvo che gli esiti delle prove selettive non consentano di raggiungere tali numeri.
PARI OPPORTUNITÀ
L’accesso ai corsi avviene nel rispetto dei principi fissati dal D.Lgs. n.198/2006 (11 aprile 2006).
FIGURA PROFESSIONALE
Il Conduttore macchine movimento terra effettua scavi e movimenti di terreno per opere edili nuove o in ristrutturazione, funzionali ai piani di posa delle fondamenta e alle trincee destinate alle condutture degli impianti (acqua, gas, elettricità, linee telefoniche), conducendo macchine escavatrici semoventi; cura, inoltre, la manutenzione ordinaria del veicolo e dei suoi componenti.
MERCATO DEL LAVORO
Il Conduttore macchine movimento terra opera nel settore delle costruzioni edili all’interno dei cantieri, prevalentemente alle dipendenze di imprese edili di ogni dimensione o come lavoratore autonomo. Risponde al capo cantiere e al tecnico di cantiere e si relaziona con tutti i lavoratori presenti.
L’impiego si esercita presso il cantiere in orario giornaliero, con esposizione a rumori, polveri sostanze chimiche e condizioni climatiche difficili.
MODALITÀ DI ISCRIZIONE
La domanda di iscrizione potrà essere ritirata presso la segreteria della S.E.I. – C.P.T. negli orari sotto indicati. Per ulteriori informazioni sul corso contattare il numero 0183-710947.
La domanda di iscrizione, in regola con le vigenti normative sull’imposta di bollo (apporre marca da bollo da € 16,00), debitamente compilata, dovrà essere consegnate a mano presso la segreteria della S.E.I. – C.P.T. in Via Privata Gazzano, 24 – ad Imperia – Orari di apertura al pubblico:
dal lunedì al giovedì 8:00 – 17:00
venerdì 8:00 – 14:00

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL PROGETTO FORMATIVO
DURATA E STRUTTURA DEL CORSO
Il percorso ha una durata complessiva di 600 ore così suddivise:
Formazione teorica in aula: 210 ore
Formazione pratica in laboratorio: 90 ore
Formazione in alternanza presso l’azienda: 300 ore
ARTICOLAZIONE E FREQUENZA
Orario: dal lunedì al venerdì Dalle 8.00 alle 14.00 per la formazione svolta presso la S.E.I. – C.P.T. per la formazione in alternanza presso le aziende si seguirà l’orario di lavoro aziendale.
Massimo consentito ore di assenza: 120
STAGE
Lo stage sarà svolto in alternanza presso aziende operanti nel settore edile aventi sede nel ponente ligure.
PROVVIDENZE A FAVORE DELL’UTENZA
Euro 1,00 per ogni ora di corso effettivamente frequentata, come indennità sostitutiva del servizio mensa (se non fornita), nel caso in cui le ore giornaliere di aula siano almeno 7, articolate su due turni
REQUISITI DI ACCESSO ALLA SELEZIONE
AMMISSIONE AL CORSO
È subordinata al superamento delle prove di selezione ed è condizionata all’esito positivo delle visite mediche, svolte presso strutture sanitarie e volte ad accertare l’idoneità alla mansione specifica ai sensi D. Lgs. N. 81/08
TITOLO DI STUDIO RICHIESTO
Assolvimento obbligo scolastico
ESPERIENZA PROFESSIONALE
Non è richiesta nessuna esperienza specifica
ULTERIORI REQUISITI DI ACCESSO
Per i cittadini extracomunitari è richiesto il possesso di regolare permesso di soggiorno.
Per i cittadini stranieri, (fatta eccezione per coloro che hanno conseguito il titolo di studio in Italia) è richiesta la Dichiarazione di
Valore in originale attestante il percorso scolastico, rilasciata dalla rappresentanza diplomatico-consolare italiana nel paese a cui appartiene la scuola che ha rilasciato il titolo.